305

192

42

75

OPERE

CANDIDATE

ARTISTI

PARTECIPANTI

NAZIONI

I Vincitori del Concorso Internazionale di Acquerello

Il Concorso Internazionale di Acquerello giunge alla sua quarta edizione e continua nel suo obiettivo di cercare i diversi percorsi all’interno del panorama artistico internazionale e al contempo documentare l'evoluzione dell'acquerello contemporaneo. 

Ai 3 vincitori selezionati dalla nostra giuria internazionale sono destinati i premi acquisto rispettivamente di 1000 euro, 500 euro e 300 Euro, mentre i vincitori degli altri premi qui sotto elencati parteciperanno ad eventi di rilievo in campo artistico. 

Tejo Van Den Broeck

1° Premio

 

"L'idea è più importante dell'opera stessa"

 

 

L'arte non è mera riproduzione estetica, la sua essenza risiede nell'idea, nel concetto che precede e conforma l'opera.

 

 

Anne McCartney

2° Premio

 

"Una profonda visione prospettica unita ad un grande gioco di luci e ombre fanno di quest'opera una costruzione magistrale"

Ingrid Aldritt

posto

 

 

" Una grande ricerca compositiva, dove l'originalità impreziosisce la semplicità del soggetto"

Sonia Bomben

Premio Galleria Esdé

Grande capacità espressiva, tecnica personale ed eclettica fanno di lei un'artista interessante che ha molto da raccontare

Gloria Toscano

Premio Biennale di Saint-Chamond

Francia

i contorni morbidi ed eterei incorniciano una storia che il dipinto trasmette con grandissima forza evocativa. 

Mia Koeneman

Winsor&Newton premio speciale

Quasi un’astrazione quella che riesce a trasferire armoniosamente con diverse stratificazioni di colore, dai toni glaciali. L’acquerello è reso in forma egregia.

Agnieszka Midera

Winsor&Newton premio speciale

Una combinazione di colori elegante e vibrante per questo soggetto che evoca suggestioni mediterranee al sole del mattino, in una campagna che potrebbe essere al Sud di molti paesi del mondo...

Pasquale Mazzullo

Winsor&Newton premio speciale

Uno scorcio marittimo vigoroso e squillante tradotto da pennellate fresche e senza esitazioni.

Tocchi casuali solo apparentemente, denotano una sicurezza ed un controllo del colore che si esalta nella ricchezza di piccoli e grandi movimenti del gesto pittorico.