Cerca

Tejo Van Den Broeck

1° Premio Concorso Internazionale di Acquerello della Galleria Esdé


Tejo Van Den Broeck

Siamo lieti di presentare il Primo premio del Concorso Internazionale della Galleria Esdé, Tejo Van Den Broeck, dal Belgio.  


Riportiamo le sue parole tratte da un'intervista:

"Tutto è iniziato quando stavo cercando di trovare un modello e ho deciso di utilizzare le foto della mia famiglia, prima di andare a usare me stesso come modello, mi sono reso conto che io ero quello che era sempre pronto a posare e sempre presente quando serviva! Le possibilità sono infinite: l’idea di base è che il pittore dipinge il pittore in ogni circostanza. Affinché lo spettatore riesca a capire il mio lavoro, deve guardare, pensare e ricercare, quindi cercare, cercare e guardare di nuovo, c’è molto di più nella mia pittura di una semplice copia di una foto".  


Per Tejo l'idea è più importante dell'opera stessa e il dipinto deve suscitare curiosità nello spettatore, che deve leggere e comprendere ciò che sta accadendo nell'acquerello.

Per realizzare un'opera interessante importante eseguire un buon lavoro preparatorio dell'opera e scattare buone foto nel giusto ambiente in una buona atmosfera. Poi seguono intensi ritmi di lavoro, a volte dalla mattina alla sera per 7-10 settimane.


Per la tecnica e i supporti:

SoIo acqua, pigmenti e meno gomma da disegno possibile in quanto può danneggiare o scolorire la carta. Per gli sfondi, usa un pigmento opaco e una granulazione, poi uno strato trasparente che porta sempre ad alcuni effetti sorprendenti ed inaspettati.

Usa la carta Fabriano Artistico 600 gr e per quanto riguarda i colori, utilizza quelli di diversi brand.


Cit. https://www.hestetika.it/tejo-van-den-broeck-il-mio-corpo-nuovo-in-esposizione-a-fabriano/


40 visualizzazioni

PAGAMENTO SICURO

SPEDIAMO CON

Galleria Esdé © - Galleria d'arte contemporanea 

Tutti i diritti riservati

Vico I dei Genovesi 6, 09124, Cagliari

P.IVA 03762070922

  • icona facebook
  • icona instagram
  • icona linkedin